E se Microsoft avesse inventato l’iPhone?

Let’s Imagine For A Moment That Microsoft Invented The iPhone….

Interessantissimo articolo di Business Insider su Microsoft, che ha perso valore (in termini di innovazione e di stock finanziario) lasciandolo ad Apple.

E’ infatti big M che dovrebbe essere il principale competitor di Apple sul mercato hardware/software, non le compagnie internet arrivate dopo come Google.

Le politiche di Microsoft dimostrano una certa paura ed incapacità di investire sull’immagine, anche se poi di prodotti di qualità sanno tirarne fuori (Xbox e l’ultimo Zune), purtroppo però, la Microsoft e la sua divisione Internet business fallisce da 15 anni l’obiettivo di diventare produttiva, e le sue azioni sono crollate nell’arco dell’ultima decade da 60 dollari a 24.

Pensiamo a Windows Mobile, divenuto irrilevante, fino al Kin ritirato prima della vendita ufficiale, e allo stento di Windows Phone 7 nel presentarsi come una alternativa valida ad Android ed iOS.

Se Microsoft non si fosse fatta distrarre dal mercato sbagliato (quello Internet per l’appunto) che non le permetteva di competere in termini paritari con i concorrenti, e si fosse concentrata sui segmenti di Apple, probabilmente oggi la storia sarebbe diversa.

Gli analisti confermano che nonostante nel complessivo la società non sia in perdita, se si fosse fatte le scelte di Apple nell’aggressione di nuovi mercati (il mobile come lo intendiamo oggi è stato sostanzialmente inventato da Apple) oggi Microsoft varrebbe 74 dollari ad azione, il massimo storico, e forse questo, dovrebbe far pensare qualcosa ai manager degli ultimi anni.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...