Chi è normale?

Molte persone credono nella perfezione, e vivono nell’esasperata ricerca dei giudizi a tutti i costi. Ma il mondo, la maggior parte del mondo, non funziona così. Oggi leggendo di una piccola iniziativa a favore dei disabili, di persone come me e te, solo più sfortunate e quindi, come sempre in questo mondo di apparenze, giudicate e emarginate, ho pensato a quanto siamo disabituati a camminare per un po’ nelle scarpe degli altri. Sempre pronti i giudizi, sempre pronte le sentenze e le chiacchiere, ma nessuno che cerca di capire cosa prova l’altra persona. Fermarsi un attimo, e chiedersi perché. Può capitare a me, può capitare a te. La tua dignità quanto vale?

Ho ripensato alla storia di quella donna che rimase accanto al ragazzo, ormai senza gambe e senza più un lavoro, l’ha sposato e l’ha reso Re di una vita più felice di quella di tanti ‘uomini realizzati’ che alla fine non hanno niente se non la falsità che possono permettersi.

Allora mi unisco nel mio piccolo al coro di questa iniziativa, perché infondo, chi è che può considerarsi normale?

1479383_10202896622200315_1813294308_n

Annunci

One thought on “Chi è normale?

  1. Spesso le persone che hanno gravi handicap fisici hanno molta più consapevolezza e gioia di quelle che si definiscono “normali”; Nick Vujicic e Gianna Jessen ne sono un esempio….così fragili fisicamente ma così forti emotivamente! E così capaci di spingere le persone a riflettere ed a rivalutare la propria vita e le proprie scelte!! 🙂
    Un saluto e buon fine settimana.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...